Esperienze

Non avete figli. Guardate i figli degli altri, guardate i genitori di questi figli e pensate. Io? ma figurati !!! io quando avro’ figli non…assolutamente non succedera’…mai e poi mai….mio figlio mai…ecc ecc ecc. .
Se avete confidenza tale da esternare queste vostre certezze (presunte tali sarebbe meglio aggiungere) a un genitore questo sicuro che vi rispondera’ “vedremo, ne riparleremo quando avrai dei figli tuoi”.

E’ cosi. E questa si che e’ una certezza.

Esperienzeultima modifica: 2007-08-01T10:23:34+02:00da matraca
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Esperienze

  1. Quante volte ci sono passata (a pensarlo intendo) e adesso che ci sono in mezzo… (a proposito, è un maschietto) ci sono cose su cui non intendo transigere (l’educazione per esempio) mentre su altre mi vengono innumerevoli dubbi…
    Aiutino? ^_^

  2. Quando mio marito guarda con “cattiveria” i bambini piccoli, io lo invito a guardare con cattiveria vera i genitori … poi si vedrà, ma al momento sono dell’idea che non siano i figli il problema, bensì i genitori!

  3. Il maschietto in questione è sempre quello di Eliseth… siamo vicine di scrivania! ;o) …però mia cugina aspetta per Febbraio, vedremo se quest’Acquario sarà maschio! ;o)

  4. non ho figli e non ne avrò, ma ho tirato su un paio di mia sorella per 3 anni, me la sono cavata piuttosto bene e ho imparato che queste cose è meglio non dirle 🙂

  5. Io quando guardo i bambini generalmente mi arrabbio, ma non con loro, con i loro genitori. Non ho figli e probabilmente devo stare zitta, ma ci cose cose che uno sa anche se non le ha provate. Per esempio non mi serve andare sul ponte della vittoria e buttarmi giù per sapere che mi spiaccicherò. Spesso i genitori giustificano tutto con un “sono piccoli”. Essere piccoli non da alcun diritto di urlare, di rompere le cose altrui, di non rispettare le regole. Non è colpa loro, certo. ma di quei genitori che li lasciano fare qualsiasi cosa. Forse a loro non importa sapere che crescono dei maleducati. Io so per certo che se mai avrò un figlio non gli permetterò di crescere come un cafone per il semplice fatto che io non lo sono. Che bello quando i bambini giocano, fanno domande, sono curiosi di quello che li circonda, si fanno delle idee…. Ma voi mamme avete idea di quanto possa essere odioso cercare di dormire o di leggere quando accanto a te ci sono 4/5 bambini che urlano come indemoniati? Se per voi è tutto normale, vi auguro solo che al piano sopra il vosto venga ad abitare una famiglia con tre figli che ballano a mezzanotte con gli zoccoli o che lanciano le biglie sul pavimento mentre cercate di riposare… ah, dimenticavo, uno dei bambini suona la tromba pur non essendo affatto dotato. I miei vicini di casa sono cosi! Ma io non lo sarò mai. E questa si che è una certezza…. oh se lo è!!!

I commenti sono chiusi.