Asilo : quarto giorno

Sara quando si sveglia dice sempre : ci siamo svegliate?
Stamattina no. Stamattina ha detto : oggi l’asilo e’ chiuso.
E mentre io stavo attaccando con il discorso di ieri del tutti vanno da qualche parte lei ha precisato : oggi sto qui a casa a guardare le Winx

Lavate vestite colazione giro in monopattino giro in bicicletta e via si va

In macchina era silenziosa, stranamente. Ho pensato subito : non sara’ facile oggi

Invece come siamo arrivate e’ scesa e mi ha detto : io vado da sola all’asilo ed e’ entrata, ha tolto il suo giubbetto l’ha messo nel suo armadietto (io ancora lo cerco e lei sa gia’ dove andare!) saluta Maria e poi si dedica subito al suo gioco preferito : ho sete vado in bagno. E’ attratta dal bagno tutto piccolo tutto a sua misura con il dispenser del sapone e le salviettine da tira giu’.

E’ poi rientrata in classe e prima che io appoggiassi la borsa per fermarmi un po’ a giocare lei se ne e’ andata con le altre bimbe . Mi veniva da piangere tanto era bella e serena. L’ho lasciata che mi salutava con la mano e un sorriso enorme.

Quando sono andata a riprenderla Maria mi ha confermato che e’ stata bene ha giocato non ha pianto ne chiesto di me. Siamo uscite siamo andate in posta e poi in comune a prendere “il biglietto per mangiare al ristorante dell’asilo” . Da mercoledi prossimo si fermera’ a mangiare. Ho scelto quel giorno perche’ il menu prevede cibi che so che le piaccono cosi magari questa cosa l’aiutera’ un po’.

E’ dal primo giorno che ripete a tutti (per tutti intendo oltre a noi famigliari anche il signore in fila alla posta, la vicina di casa, la mamma che incrocia al mattino ecc ecc ) “ciao come ti chiami” e quando l’altro risponde lei con tono cantilenante lei dice “ahmachebelnomechehai” – presumo sia un gioco dell’asilo per imparare i nomi!  

Asilo : quarto giornoultima modifica: 2007-09-13T18:33:14+02:00da matraca
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Asilo : quarto giorno

I commenti sono chiusi.