Punto della situazione famigliare

Mia figlia si e’ separata. Stamattina mi ha comunicato che adesso Maurizio – il marito immaginario – non vive piu’ con noi ma che da oggi la sua amica Giulia vivra’ con noi. Alla domanda ma cosa e’ successo a Maurizio la risposta e’ stata “non me lo ricordo ” . Forse non era poi quel grande amore che io credevo.
Giulia e’ l’amica (immaginaria) che da due giorni la chiama al cellulare (finto) e le manda Mms e mail sul suo pc (delle winx) quella che va con lei alla scuola di ballo del sabato pomeriggio (immaginaria) e alla scuola elementare (immaginaria) che c’e’ in stanzetta.
Ah si c’e’ poi anche la vita reale quella dove ho passato piu’ di un mese con un mal di schiena che mi faceva piangere dal dolore, quella dove mia mamma e’ stata operata al cuore, quella dei pensieri delle preoccupazioni e del troppo lavoro , quella dove meno male che ci sono state la vacanze di natale e ci siamo ricaricati, quella dei giorni passati con i miei nipoti e con la mia famiglia nel totale relax, quella dove ho scoperto la nintendods e i gormiti, quella degli amici e delle sfide alla wii, quella delle gare a nomicoseanimali, quella di tre libri in una settimana, quella del marito presente fisicamente per piu’ di due giorni consecutivi, quella dell’impacchettare regali di natale il 18 di gennaio , quella del faccio solo un buon proposito cosi almeno lo mantengo , quella del non ci piove a sto giro ci siamo, quella di tutti i giorni insomma quella dove ogni giorno affronti qualcosa di nuovo e ti poni delle domande.

Oggi affrontiamo l’entrata nella nostra famiglia di Giulia e ci domandiamo se gradira’ piselli e frittata per cena questa sera.

Punto della situazione famigliareultima modifica: 2010-01-19T09:59:04+01:00da matraca
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Punto della situazione famigliare

Lascia un commento