Parole rubate dal buco del server

Dalla mail della mamma al papa’ del 26 gennaio 2010

Se tu sei felice lo sono anche io
Se tu sei triste lo sono anche io
Se tu sei preoccupato lo sono anche io
Se tu sei euforico lo sono anche io

Tanti anni fa, tanti , ti ho guardato negli occhi e ho capito che saresti stato un ottimo compagno di viaggio.
Io non so dove ci sta portando questo viaggio , io non so se lo faremo sempre insieme, io non so se tutto andra’ bene o no

Quel che so e’ che io qui, al tuo fianco, sto bene e sono felice di starci
Ti amo

Dalla mail del papa’ alla mamma del 26 gennaio 2010

Viaggiare e’ una delle cose che mi riesce meglio, e la cosa piu’ bella del viaggio non e’ dove si arriva, o da dove si viene, e’ godersi il tragitto; specie  in buona compagnia, ed io non ne posso immaginare una migliore. ti amo  

 

Parole rubate dal buco del serverultima modifica: 2010-01-27T10:22:00+01:00da matraca
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Parole rubate dal buco del server

Lascia un commento